Vitalina Lassandro, donna della Resistenza

Vitalina Lassandro nacque il 4 luglio 1927 a Santeramo. Si trasferì con i genitori e gli altri quattro fratelli a Torino dove il padre trova lavoro alla Fiat. Vediamo cos’altro ci è dato sapere anche grazie ad una video-intervista registrata il 9 ottobre 1989.

In guerra senza armi: storie di donne: 1940-1945, Anna Bravo, Anna Maria Bruzzone, Laterza, 1995

Notizie della Regione Piemonte, marzo 1995, pag. 7

La guerra alla guerra. Storie di donne a Torino e in Piemonte tra il 1940 e il 1945, Anna Gasco (cur.), Torino, Seb27, 2007, (libro + Dvd)

Guerra alla guerra: le donne nella Resistenza italiana, Laura Coci, Milano, 9 marzo 2003

La resistenza delle donne, Evelina, 23 aprile 2011

Vitalina Lassandro si sposa nel 1953 prendendo il secondo cognome Cunioli. Smetterà di lavorare per allevare le figlie.

Fonti consultate

La guerra alla guerra. Storie di donne a Torino e in Piemonte tra il 1940 e il 1945, Anna Gasco (cur.), Torino, Seb27, 2007, [libro + Dvd] La guerra alla guerra. Storie di donne a Torino e in Piemonte tra il 1940 e il 1945 (con DVD), Biblioteca Nazionale di Napoli, p. 5
Guerra alla guerra: le donne nella Resistenza italiana, Laura Coci, Milano, 9 marzo 2003
La resistenza delle donne, Evelina, 23 aprile 2011
Notizie della Regione Piemonte, marzo 1995, pag. 7
In guerra senza armi: storie di donne: 1940-1945, Anna Bravo, Anna Maria Bruzzone, Laterza, 1995

 

I commenti sono chiusi.