Il gemello contro il padre

Il gemello contro il padre

Oggigiorno la nascita di una coppia di gemelli è sempre vista come un evento eccezionale. Michele D’Ambrosio era un contadino ventottenne sposato con Maria Cristina Lanzolla. Aspettando il primogenito ebbero questa sorpresa, due gemelli. Nacquero la... Continua »
Uccide la moglie e la nuora

Uccide la moglie e la nuora

Fino al secolo scorso era difficile trovare una famiglia che cambiava città. Da Santeramo la famiglia Tritto – Porfido traslocò ad Altamura. Giuseppe Ferdinando Tritto era un falegname che nel 1880 sposò a Santeramo Carmina... Continua »
I confetti del marito… assassino

I confetti del marito… assassino

La storia che ricostruisco è drammatica, decisamente tragica dai risvolti che oggi giorno fanno capire quanti passi si siano fatti per i diritti delle donne, che cent’anni fa dovevano sottostare agli ordini degli uomini. La... Continua »
La doppia vita di Giovanni Donvito

La doppia vita di Giovanni Donvito

Una storia particolare quella di Giovanni Domenico Donvito, conosciuto semplicemente come Giovanni Donvito. Non si tratta di un santermano, ma si può dire che anche Santeramo non rimase immune al suo passaggio. Dai quotidiani dell’epoca... Continua »
La costituzione spontanea di Giovanni Giove

La costituzione spontanea di Giovanni Giove

Spulciando tra gli articoli del diciannovesimo secolo del Corriere delle Puglie ho trovato una notizia di cronaca particolare. Quella di una costituzione. Viene riportato che un contadino santermano si è recato presso le forze dell’ordine... Continua »
La vendetta di un marito

La vendetta di un marito

Gelosia e onore d’altri tempi. Questo articolo che trascrivo risale ad inizio novecento. Narra una vicenda di gelosia e descrive gli sviluppi che ci sono stati dal punto di vista giudiziario. Leggendo l’articolo che segue... Continua »
Un delitto misterioso nel 1888

Un delitto misterioso nel 1888

Non si può star tranquilli nel proprio paese, figuriamoci in un altro, sebbene confinante. Era l’estate del 1888. Felice Colacicco ormai da anni aveva lasciato Santeramo per vivere a Gioia del Colle. in cui si... Continua »
Il duplice omicidio del 1895

Il duplice omicidio del 1895

Nell’agosto del 1895 un grave fatto di cronaca scosse Santeramo e il circondario, sia per l’efferatezza e sia per i nomi delle due vittime: il direttore della scuola elementare e un proprietario benestante. Di seguito... Continua »