La cartolina romantica del 1962

Qualche settimana fa ero in giro a Santeramo, e guarda caso era l’ultima domenica del mese, in cui è appuntamento fisso il mercatino dell’antiquariato e modernariato che si svolge in Piazza Garibaldi. Spulciando tra le bancarelle ho notato il raccoglitore delle cartoline, le classiche con i paesaggi cittadini dei paesi della provincia di Bari. Un paio riguardavano Santeramo.

Tra le altre ho notato questa molto colorata, credo non ancora comune per l’epoca in cui è stata spedita, dato che parliamo del 1962. La fotografia non immortala un’immagine di Santeramo, ma una coppia di giovani ragazzi che dimostrano dagli sguardi il loro interesse comune. Una cartolina chiara, chi l’ha spedita certamente voleva comunicare un messaggio che non lascia adito a dubbi. Chi ha osato tanto nel 1962? Da dove è stata spedita? A chi era diretta la cartolina?

Cartolina da Lillino a Franca Nuzzolese 1962

L’immagine di sopra l’ho scansionata a 600 dpi, poi elaborata con Photoshop rimuovendo qualche macchia e uniformando il colore.

E’ stata spedita non da Santeramo, e nemmeno dalla Puglia, tanto meno dall’Italia. Il francobollo utilizzato indica chiaramente la provenienza dalla Svizzera. L’affrancatura di color verde indica Helvetia per un valore di 10 franchi svizzeri. Il timbro postale datato 10.XI.62 indica più chiaramente la città di partenza, Bulach, città con cui Santeramo è gemellata dal 2003.

La frase scritta dal mittente contiene anche il suo nomignolo:

Tanti Abbracci dal tuo Lillino

Sulla destra c’è l’indirizzo della destinataria, che qui riporto parzialmente per questioni di privacy:

Alla Signorina N. Franca, Via M., Santeramo (BARI) ITALIA

Se immaginate chi possa aver riguardato non esitate a contattarmi.

I commenti sono chiusi.